Archivi

IAW2019

International Archives Week 2019 #IAW2019

Una settimana dedicata agli archivi dal 3 al 9 giugno 2019, lanciata dall’International Council on Archives con tema Designing the Archives in the 21st Century. L’evento vuole dare voce ai professionisti del settore, archivisti, record manager e data and information manager, cercando di indagare su come la professione possa offrire opportunità per approcci di progettazione centrati sull’uomo, garantendo benefici ai cittadini, ai clienti, agli stakeholder e alle comunità.

Questo l’appello dell’International Council on Archives “Dalla carta al digitale, come stai progettando i tuoi archivi per il 21° secolo? Lanciamo una sfida su ciò che la gente pensa che noi facciamo! Aiutaci a dire al mondo quali sono gli archivi del 21° secolo!

Ricco il calendario delle iniziative previste in Italia durante questa settimana, consultabile sul sito de Il Mondo degli Archivi che ha dedicato all’evento una rubrica speciale.

Eventi #IAW2019 in programma:

Archivi e modernità: nuove prospettive di ricerca – Pisa 3 e 4 giugno 2019 #IAW2019

Il poeta Umberto Piersanti testimonial a Civitanova Marche per l’International Archives Week” #IAW2019

La Pigna e il Leone. Viaggio nell’evoluzione del Palazzo Comunale di Ravenna #IAW2019

Alla ricerca dei nostri antenati – Genova 4 giugno #IAW2019

La costruzione del ponte di Felisio tra Faenza e Solarolo – Solarolo 6 giugno #IAW2019

Dal documento alla narrazione – Firenze 6 e 13 giugno #IAW2019

Il territorio Caetani: mappe e carte – Roma 6 giugno #IAW2019

Archivi e unicità: la non convenzionale realtà delle fanzine – Forlì 8 e 9 giugno #IAW2019

Archiviamente aperti. Le stanze della memoria: scorci e stimoli dalle “carte morte” – Civitanova Marche 8 e 9 Giugno #IAW 2019

Nuovamente sul Breve: diritti delle donne e Santa Maria di mezo gosto – Iglesias 7 giugno #IAW2019

Tra Archivi e Storia. Scritti dedicati ad Alessandra Contini Bonacossi – Siena 5 giugno #IAW2019

Archiviare per comunicare: strumenti, luoghi e forme di accesso alle fonti in epoca digitale – Potenza 6 giugno #IAW2019

Le settimana internazionale degli archivi in Piemonte #IAW2019

Aperti al MAB – Musei archivi e biblioteche ecclesiastici propongono una settimana di eventi in tutta Italia – #IAW2019

Triumphus Cupidinis/Trionfo d’amore, tratto dal manoscritto del XV secolo, conservato nella Biblioteca Casanatense, che illustra i Trionfi del Petrarca e contiene anche il Canzoniere

Domenica di carta 2018

Biblioteche e archivi di tutta Italia aprono le porte domenica 14 ottobre in occasione di Domenica di carta, la manifestazione organizzata dal promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali per valorizzare il patrimonio letterario nazionale conservato in splendidi luoghi della cultura. Veri e propri percorsi alla scoperta delle fonti dirette e dei nostri monumenti di carta.

La prima edizione della manifestazione “Domenica di carta. Archivi e Biblioteche si raccontano” fu promossa nel 2010 dalla Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale in collaborazione con la Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’Autore e con la Direzione Generale per gli Archivi. L’obiettivo era “promuovere e far conoscere al vasto pubblico la rete delle 46 Biblioteche pubbliche statali e dei 135 Archivi di Stato che hanno il compito di conservare e tramandare ai posteri quel giacimento inesauribile e in continua espansione rappresentato da manoscritti, documenti, pergamene, libri, giornali, riviste, ma anche disegni, stampe, fotografie, carte geografiche, incisioni e pezzi di grande rarità.”

Tanti gli eventi in programma per domenica prossima in tutta Italia.

Questi gli appuntamenti a Roma:

  • Biblionova Società Cooperativa
    Largo P. Vassalletto, 6
    00196 Roma
    Tel.: 06.3974.2906
    Fax: 06.323.2451
    Email: info@biblionova.it
    PEC: biblionova@pec.it

    Codice Fiscale: 03217650583
    Partita IVA: 01172631002
    Iscr. Trib. n° 2283/78
    C.C.I.A.A n° 428165

  • Biblionova nei social media:







    Redazione e aggiornamento del sito web a cura di Laura Ciallella e Silvia Sarti.