Biblioteche comunali

La biblioteca che insegna: progettare attività di information literacy per gli utenti delle biblioteche

Data: 21-22 maggio 2018.

Docente: Sara Chiessi (Unione Reno Galliera – Direttore Biblioteca Comunale San Giorgio di Piano).

Orario: 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00.

Contenuti: La biblioteca ha da sempre la funzione di custodire le informazioni e renderle disponibili a chi ne ha bisogno. Con l’avvento di Internet e la diffusione delle nuove tecnologie la cosiddetta infosfera è diventata molto più complessa e sono nati nuovi bisogni informativi che richiedono abilità che non tutti possiedono. In termini pratici vuol dire che c’è una massa di persone – cittadini, studenti, professionisti, studiosi, disoccupati in cerca di lavoro, imprenditori ecc., tutti utenti potenziali delle diverse tipologie di biblioteche – che hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a sviluppare le capacità per muoversi autonomamente nel complesso mondo dell’informazione. E questo qualcuno può, anzi deve, essere anche il bibliotecario.
Lo scopo principale di questo corso è portare allo scoperto le competenze latenti – diverse a seconda delle persone e dei contesti – che ciascun bibliotecario ha e che possono essere messe in campo per fare attività di information literacy per gli utenti, e parallelamente individuare la varietà di bisogni informativi – non sempre consapevoli – degli utenti delle diverse tipologie di biblioteche, dimostrando come dall’incontro tra le competenze individuali dei bibliotecari e i bisogni informativi degli utenti possono nascere progetti di information literacy di successo.

Obiettivo del corso è definire che cosa è (e non è) information literacy, capire il perché fare information literacy in biblioteca è una delle nuove frontiere della professione, passare in rassegna le best practice (constatando come a volte nascono da primi tentativi sbagliati e poi corretti e modificati), proporre soluzioni organizzative, individuare le possibili alleanze con altri attori sul territorio, illustrare una serie di percorsi possibili a seconda delle tipologie di biblioteche e delle competenze e attitudini di ciascuno.
Sono previste attività laboratoriali di gruppo al fine di ideare e progettare delle attività di didattica dell’informazione per gli utenti.

Destinatari: Il corso è destinato a bibliotecari di ogni tipologia di biblioteche (in particolare di biblioteche comunali, dove l’information literacy è entrata da poco nell’orizzonte teorico e professionale, ma anche biblioteche accademiche, speciali ecc.); bibliotecari scolastici; studenti in biblioteconomia o in scienze della formazione.

PROGRAMMA

  1. giorno (orario 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00):
  1. Di cosa parliamo quando parliamo di information literacy
  2. Information literacy in biblioteca, e perché
  3. Lo stato dell’arte in Italia: le buone pratiche
  4. Non avere paura di sbagliare: come dagli errori si può e si deve imparare
  5. Progettare le attività di information literacy in biblioteca: dall’individuazione di un bisogno informativo all’attivazione del progetto
  1. giorno (orario 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00):
  1. Sinergie e alleanze possibili a livello locale e nazionale: scuole, associazioni, MIUR, Wikimedia ecc.
  2. Lavoro di gruppo: ogni gruppo lavorerà alla progettazione di un’attività di information literacy con gli utenti di una specifica tipologia di biblioteca
  3. La classe capovolta: ciascun gruppo esporrà i risultati del suo lavoro agli altri. Discussione e confronto sui vari progetti presentati
  4. Riflessioni conclusive sui temi più rilevanti emersi nel corso dei due giorni.

Sede: Aula didattica BAICR – via dei Rutoli, 12 – Roma.

Costo: € 180,00 + IVA – sconto del 10% per studenti e possessori Bibliocard.

Modulo iscrizione corso 21-22 maggio 2018

La biblioteca per ragazzi. Possibilità e potenzialità

Data: Rinviato a data da destinarsi.

Docente: Caterina Ramonda (Referente delle Biblioteche dell’Unione del Fossanese; redattrice del blog Le Letture di Biblioragazzi).

Orario: 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00.

Contenuti: Uno sguardo sulla biblioteca per ragazzi a tutto tondo, evidenziando le caratteristiche e le
peculiarità di un servizio di qualità cercando un dialogo costruttivo tra i partecipanti.
In particolare ci si propone di analizzare le strategie di servizio e di coinvolgimento delle
realtà scolastiche presenti sul territorio; di dare strumenti e spunti pratici ai partecipanti
per potersi costantemente aggiornare sulle nuove uscite editoriali e costruire percorsi,
proposte, attività che possano essere coinvolgenti sia per le classi che per l’utenza libera.

Destinatari: Il corso si rivolge a bibliotecari di biblioteche comunali (in particolare che si occupino di sezione ragazzi); bibliotecari scolastici; operatori di biblioteca e culturali in genere a cui interessi l’interazione con bambini e ragazzi; insegnanti di scuola primaria e secondaria; studenti in biblioteconomia o scienze della formazione.

 

Programma:

  1. giorno 
  • La biblioteca per ragazzi, la sua storia, il suo pubblico
  • La biblioteca per ragazzi: spazi, materiali, attività
  • La selezione del materiale da rendere disponibile in sezione ragazzi: l’offerta del panorama editoriale, la scelta, i materiali particolari (es. alta leggibilità; CAA; materiale in lingua)
  • Strumenti per l’aggiornamento (riviste, blog, siti utili)
  1. giorno:
  • Costruire progetti: attività (come costruire un percorso di lettura, un blog coi ragazzi, un concorso di lettura…), promozione, rapporto con la scuola, intersezioni con chi si occupa di ragazzi e lettura
  • Esempi di percorsi di lettura e proposte per giovani lettori (in particolare scuola primaria e secondaria di primo grado)
  • Il digitale in biblioteca ragazzi: esempi, esperienze, interrogativi

Sede: Biblioteca generale E. Barone di Economia – CDE Altiero Spinelli, Via del Castro Laurenziano 9 – Roma.

Costo: € 180,00 + IVA – sconto del 10% per studenti e possessori Bibliocard.

Modulo iscrizione corso 5-6 febbraio 2018

  • Biblionova Società Cooperativa
    Largo P. Vassalletto, 6
    00196 Roma
    Tel.: 06.3974.2906
    Fax: 06.323.2451
    Email: info@biblionova.it
    PEC: biblionova@pec.it

    Codice Fiscale: 03217650583
    Partita IVA: 01172631002
    Iscr. Trib. n° 2283/78
    C.C.I.A.A n° 428165

  • Biblionova nei social media:







    Redazione e aggiornamento del sito web a cura di Laura Ciallella e Silvia Sarti.