Editoria

Locandina 32° Salone libro Torino

32° Salone internazionale del libro di Torino: il gioco del mondo

Il gioco del mondo, romanzo pubblicato da Julio Cortázar nel 1963, è stato eletto a titolo e tema della 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, in programma dal 9 al 13 maggio.
Il titolo originale dell’opera, la Rayuela, è il gioco della campana, gioco di confini labili, disegnati con il gesso che continuamente si superano e oltrepassano lanciando un sassolino; allo stesso modo, la cultura “non contempla frontiere o linee divisorie, la cultura i confini li salta. Supera divisioni, frantuma muri, balza dall’altra parte”. Queste le suggestioni che gli organizzatori della fiera intendono lanciare ai partecipanti: ancora una volta, come già era accaduto alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, i libri e la lettura sono visti come ponti, strumenti di dialogo e di passaggio.
Ricchissimo, come sempre, il calendario dei 5 giorni, che avrà come Regione ospite le Marche e come Ospite d’onore la città di Sharjah, negli Emirati Arabi, nominata dall’UNESCO Capitale Mondiale del libro 2019.

Impossibile offrire una selezione degli appuntamenti di maggiore interesse, sono veramente tantissimi.
Rimandiamo al programma generale che è stato suddiviso in percorsi significativi, che ci soffermiamo ad elencare evidenziandone solo alcuni di quelli che ci sembrano più suggestivi:

Anime arabe; Bookstock Village; Book to screen; Democrazia allo specchio; Educare alla lettura; Europa anno zero; Festa mobile; Festa mobile Salone off; Giallonoir; Il mondo a figure; Il mondo: ma che razza di gioco è?; Il primo passo; Il tempo ritrovato; L’Autoreinvisibile; Le lingue in cui viviamo; L’età ibrida; Libreria della poesia; Marche Regione ospite; I mestieri del libro; Mondi immaginari; Paesaggio italiano; Piccoli lettori; Pop cult; Proposte degli espositori; Questo è un uomo; Racconti di sport; RAI; S.A.G.A.; Salone off; Scrittori dal mondo; Solo noi stesse; Spagnolo lingua ospite; Spazio Piemonte; Spazio Torino; Voltapagina.

 

 

LibriPonti

Fiera del Libro per ragazzi di Bologna 2019: i libri sono ponti!

Si è chiusa la 56. edizione della Fiera del Libro per ragazzi di Bologna, appuntamento imperdibile per i professionisti del settore e gli amanti della letteratura per l’infanzia.
Siamo stati tre giorni in fiera: abbiamo partecipato a conferenze, incontrato autori e illustratori, abbiamo visto gli stand di editori nazionali e internazionali, grandissimi e piccolissimi, ci siamo confrontati con i colleghi bibliotecari che si occupano di biblioteche per ragazzi.

I libri sono ponti: questo il messaggio forte, il filo rosso che ci ha guidati durante tutta la 56. edizione.

 

Tra i numerosi eventi in calendario, abbiamo seguito:

LA BIBLIOTECA SCOLASTICA DOPO L’AZIONE #24 DEL PNSD: Stato dell’arte e uso delle risorse digitali

Premio Andersen 38: i libri finalisti del riconoscimento italiano ai libri per ragazzi 2019

Un ponte di libri. La straordinaria avventura di Jella Lepman

Il vento dei venti: vent’anni con NpL

TODDLERS. The Very First Books for Absolute Beginners

La nuova edizione delle Linee Guida IFLA per i servizi bibliotecari per ragazzi

Conversare a disegni. Sergio Ruzzier e Alessandro Sanna

Silent book. I libri senza parole come strumento di accoglienza

Il Diritto di Leggere Classico

L’appuntamento con la Bologna Children’s Book Fair è dal 30 marzo al 2 aprile 2020!!!

BCBF2020
  • Biblionova Società Cooperativa
    Largo P. Vassalletto, 6
    00196 Roma
    Tel.: 06.3974.2906
    Fax: 06.323.2451
    Email: info@biblionova.it
    PEC: biblionova@pec.it

    Codice Fiscale: 03217650583
    Partita IVA: 01172631002
    Iscr. Trib. n° 2283/78
    C.C.I.A.A n° 428165

  • Biblionova nei social media:







    Redazione e aggiornamento del sito web a cura di Laura Ciallella e Silvia Sarti.