Digitalizzare il libro antico e moderno. Il periodico

Digitalizzare il libro antico e moderno. Il periodico: terzo di quattro seminari sulla digitalizzazione.

Data: 27 maggio 2016.

Docente: Laura Ciancio (Responsabile Area servizi digitali e accesso ai documenti – ICCU).

Orario: 10.00– 13.00 / 14.00 – 17.00.

Sede: Biblioteca generale E. Barone di Economia – CDE Altiero Spinelli, Via del Castro Laurenziano 9 – Roma.

 

Programma:

Il progetto di una collezione digitale

  • Obiettivi del progetto
    • fruibilità e conservazione
    • pubblico dominio e copyr.
    • gestione
  • Organizzazione del lavoro – workflow – controlli sulla qualità

Parte generale introduttiva ai metadati del libro a stampa

  • Digitalizzare
    • formati digitali, processi di scansione, qualità
    • nomi dei file delle immagini digitali
  • Metadati
    • funzione dei metadati
    • linguaggio XML per metadati
    • MAG Schema, application profile per biblioteche
      • analisi generale delle sezioni GEN, BIB, IMG, e in particolare la sezione OCR per la ricerca Full-text nei periodici
      • controlli di qualità – MD5

Libro antico e moderno. Il periodico

  • Progettare la collezione digitale
    • valutazione degli originali e analisi delle specificità
    • valorizzazione della collezione nella scrittura dei metadati
    • sezione BIB: funzione e descrizione per libro antico, moderno e periodico
    • sezione STRU: funzione e caratteristiche della struttura logica per gli indici
    • nomenclature delle immagini nel libro antico
    • file system e organizzazione dei file digitali e metadati nel periodico

Costo: € 90,00 + IVA.

Modulo iscrizione Corso 27 maggio 2016

  • Biblionova Società Cooperativa
    Largo P. Vassalletto, 6
    00196 Roma
    Tel.: 06.3974.2906
    Fax: 06.323.2451
    Email: info@biblionova.it
    PEC: biblionova@pec.it

    Codice Fiscale: 03217650583
    Partita IVA: 01172631002
    Iscr. Trib. n° 2283/78
    C.C.I.A.A n° 428165

  • Biblionova nei social media:







    Redazione e aggiornamento del sito web a cura di Laura Ciallella e Silvia Sarti.