Catalogazione

Catalogazione di monografie del Fondo Nicolini dell’Archivio storico capitolino

Periodo: 2018- .

Descrizione attività: catalogazione di materiale librario moderno riguardante circa 10.000 unità inventariali appartenenti al fondo Nicolini della Biblioteca Romana dell’Archivio storico capitolino. I record bibliografici confluiranno nella base dati del polo SBN/RMR di Roma Capitale. L’intervento prevede: descrizione bibliografica e legami titolo; catalogazione per autore secondo le REICAT e secondo le norme aggiornate di SBN; classificazione secondo la Classificazione Decimale Dewey per l’attribuzione della segnatura di collocazione; timbratura e cartellinatura.

Ambiente tecnologico: SbnWeb.

Corso teorico-pratico di catalogazione del libro antico

Data: 7–8 febbraio 2019   Orario:  10.00–13.00; 14.00–17.00

Docente: Flavia Bruni (Funzionario bibliotecario ICCU)

Obiettivi formativi:

Il corso intende fornire gli strumenti di base per la catalogazione descrittiva del libro antico a stampa. Si evidenzieranno le caratteristiche materiali del libro antico in relazione alla tecnica della stampa a caratteri mobili, soffermandosi in particolare sulla definizione delle parti del libro e sull’identificazione degli elementi tipografico-editoriali. L’analisi delle parti del libro sarà finalizzata all’acquisizione di una corretta terminologia descrittiva e all’identificazione delle fonti d’informazione prescritte per le diverse aree della descrizione bibliografica. A partire da una introduzione agli standard nazionali e internazionali per la descrizione bibliografica, il corso illustrerà inoltre i cataloghi e i repertori cartacei ed elettronici utili all’identificazione di edizioni, tipografi e marche tipografiche. Nella seconda giornata è prevista una fase di laboratorio dedicata ad esercitazioni pratiche di catalogazione descrittiva di esemplari antichi.

Alla fine del corso il partecipante sarà capace di:

Conoscenze:   riconoscere le caratteristiche fondamentali del libro antico a stampa

Capacità:   descrivere adeguatamente un libro antico a stampa

 

Destinatari:   Bibliotecari catalogatori già in possesso di nozioni teoriche e pratiche di descrizione bibliografica

 

Metodologia didattica:

Lezioni frontali in aula attrezzata (PC con browser web, proiettore, collegamento ad internet).

 

Valutazione apprendimento:

Ai partecipanti sarà richiesto di svolgere un’esercitazione al termine del corso per verificare le competenze acquisite.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Requisiti: Nozioni teorico-pratiche di descrizione bibliografica

 

Sede: Biblioteca generale E. Barone di Economia, CDE A. Spinelli, Via del Castro Laurenziano, 9 –  Roma

 

Programma dettagliato:

Giorno 1:

  1. Presentazione
  2. Definizione di libro antico: stampa a caratteri mobili, estremi cronologici, caratteristiche generali
  3. Formato
  4. Segnatura, formula collazionale, registro
  5. Apparato illustrativo: xilografia e calcografia
  6. Marche tipografiche
  7. Impronta LOC/STCN

Giorno 2:

  • Finalità della descrizione
  • Standard, modelli e formati nazionali e internazionali per la catalogazione del materiale antico: ISBD. Aree della descrizione bibliografica
  • FRBR
  • LRM
  • REICAT
  • MARC 21
  • UNIMARC
  • SBNMARC
  • Punti di accesso e authority file
  • Regole generali
  • Nuova Guida SBN. Fonti prescritte; novità
  • Copia ideale ed edizione
  • Edizione, emissione, variante, stato
  • RDA
  • Edizioni in più volumi
  • L’esemplare: legatura, annotazioni marginali, possessori e provenienza
  • Parti del libro
  • Cataloghi, repertori e risorse di riferimento on-line e a stampa
  • Esercitazione pratica: Gli argomenti trattati saranno oggetto di prove di catalogazione descrittiva di esemplari antichi.

 

Modalità di partecipazione:

Iscrizione obbligatoria entro il:  4 febbraio.

In caso di mancato raggiungimento del numero previsto di iscrizioni, il corso sarà annullato o rinviato ad altra data.

Compilazione modulo di iscrizione: format online

Costo:   € 180,00  + IVA – sconto del 10% per studenti

MODULO ISCRIZIONE CORSO 7-8 FEBBRAIO 2019

 

Area tematica: Catalogazione

 

Durata:  12 ore

 

Qualificazione EFQ (NQF Italia): 6

 

Tipologia: Corso di base

 

Il corso stato realizzato in collaborazione con 

image

Applicando il Nuovo soggettario

Data: 11-12 giugno 2018.

Docente: Maria Chiara Giunti (BNI – Bibliografia nazionale italiana, Firenze).

Orario: 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00.

Contenuti: Partendo da un rapido richiamo ai principi semantici e sintattici del linguaggio del Nuovo soggettario e dei suoi ultimi sviluppi, le giornate sono incentrate sugli aspetti applicativi e hanno l’obiettivo di indirizzare alla piena utilizzazione delle potenzialità offerte dalla terminologia e dai collegamenti del Thesaurus e al tempo stesso di sperimentare il metodo di elaborazione delle stringhe di soggetto, con attenzione a specifiche tipologie bibliografiche e documentarie (monografie moderne e antiche, periodici, fotografie, documenti d’archivio). Saranno inoltre prese in considerazione le problematiche relative ai nomi propri di persona, di ente, di luogo e di oggetti, per la loro corretta formulazione all’interno delle stringhe di soggetto sulla base della Guida al Nuovo soggettario Appendice A, del Manuale applicativo online e dei necessari richiami alle REICAT. Il metodo seguito è quello interattivo, con esemplificazioni ed esercitazioni in ambedue le giornate.

Destinatari: Il corso è rivolto a chi si occupa di indicizzazione per soggetto in vari contesti informativi (biblioteche, archivi, centri di documentazione) ed ha già una conoscenza di base dell’indicizzazione.

PROGRAMMA

1. giorno

10.00-13.00

Dieci anni di Nuovo soggettario:

  • il linguaggio, l’architettura del sistema, il Thesaurus
  • sviluppo dell’interoperabilità e delle funzionalità web del Thesaurus
  • diffusione nel mondo bibliotecario italiano e in particolare in SBN

Richiami ai principi generali dell’analisi concettuale dei documenti ai fini dell’indicizzazione:

  • elaborazione ed analisi dell’enunciato di soggetto
  • principi e regole della sintassi del Nuovo soggettario

14.00-17.00

Costruire le stringhe di soggetto:

  • funzioni logiche e ruoli sintattici
  • ordine di citazione
  • schema dei ruoli nucleari e complementari
  • esempi ed esercitazioni interattive a partire dalle singole funzioni e   ruoli

 

2. giorno

10.00-13.00

Dall’enunciato alla stringa di soggetto:

  • esercitazioni pratiche di indicizzazione per soggetto a partire da specifici enunciati relativi ad opere di varia tipologia e varia area disciplinare
  • nomi propri come soggetto: casistiche ed esercitazioni
  • consultazione del Thesaurus (struttura semantica dei termini, note d’ambito e di definizione, note sintattiche) e del Manuale applicativo
  • formulazione della stringa di soggetto e discussione collettiva delle soluzioni

14.00-17.00

  • esempi ed esercitazioni pratiche fino a chiusura corso.

Sede: Biblioteca generale E. Barone di Economia – CDE Altiero Spinelli, Via del Castro Laurenziano 9 – Roma.

 

Catalogazione dei volumi della Bibliotheca Curiae Societatis Iesu

Periodo di collaborazione: 2017- .

Descrizione: catalogazione descrittiva e semantica per il recupero catalografico informatizzato in Polo SBN Biblioteche Ecclesiastiche italiane (PBE) dei volumi della Biblioteca storica dei Gesuiti.

Ambiente tecnologico: EOS.Web.

Periodo di collaborazione: 2017.

Descrizione: Catalogazione descrittiva e semantica del fondo d’arte della donazione del Professor Louis Godart.

Ambiente tecnologico: Sebina OpenLibrary.

Periodo di collaborazione: 2016- .

Descrizione: Catalogazione descrittiva e semantica del patrimonio della Biblioteca dei Piccoli di Maccarese specializzata in letteratura per bambini e ragazzi.

Ambiente tecnologico: SbnWeb.

Biblionova-calendario17

Le attività Biblionova per l’inizio del 2017!

Riparte un nuovo anno di lavoro e progetti per la nostra cooperativa impegnata su più fronti!

Saremo occupati come da nostra tradizione nell’attività di catalogazione di materiale multimediale, antico e moderno, per clienti storici e di nuova acquisizione: l’Accademia Fondazione Santa Cecilia, la SPES–Associazione promozione e solidarietà, la Biblioteca Gino Pallotta di Fregene e la Biblioteca dei Piccoli di Maccarese, la Chiesa di S. Maria del Monserrat degli spagnoli, la Presidenza della Repubblica, l’Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, il Liceo classico “Giulio Cesare”, la Biblioteca comunale di Trevignano Romano, l’Unione italiana ciechi.

Proseguiremo le attività di gestione dei servizi e delle collezioni delle biblioteche dell’Assonime, nostra cliente ormai dal 2000, dell’Unioncamere, della Chiesa di S. Maria del Monserrat degli spagnoli alle quali si affianca, dalla fine del 2016, l’attività di riprogettazione e riorganizzazione dei servizi bibliotecari e del patrimonio della Biblioteca dell’ICE – Agenzia con la redazione del Manuale di gestione della qualità.

Per la Biblioteca Apostolica Vaticana continueremo ad essere impegnati nella prestigiosa e delicata attività di digitalizzazione di manoscritti e incunaboli rari nell’ambito del progetto promosso da Digita Vaticana.

Nel settore degli archivi saremo impegnati nel trattamento di fondi archivistici storici e correnti e nella gestione dei flussi documentali. I nostri clienti, pubblici e privati, saranno l’Antitrust, la CIA – Confederazione italiana agricoltori, l’ISTAT, l’Aeronautica Militare.

Proseguirà l’attività di collaborazione con gli istituti scolastici di Roma che, all’interno di progetti di alternanza scuola lavoro iniziati lo scorso anno accademico, mira a far conoscere agli studenti il mestiere del bibliotecario e a formarli nella catalogazione e nella gestione della loro biblioteca scolastica, utilizzando Koha skuola, la nostra personalizzazione per le scuole del software ILS open source Koha.

Sempre molto attiva e produttiva la nostra Area Progettazione e Marketing che negli anni passati ha dato ottimi frutti e ci ha permesso di realizzare prodotti e servizi innovativi come BiblioKids e BiblioWalking.

Resta un punto di riferimento delle nostre attività anche l’Area Formazione, che organizzerà un ricco e valido calendario di corsi in presenza e offrirà la possibilità di corsi on demand. Infine, il 16 gennaio partirà la settimane edizione di BiblioFaD, il corso di formazione online per operatori di biblioteca e centri di documentazione, in collaborazione con il BAICR cultura della relazione.

Per rivolgere domande e ricevere informazioni su tutte le attività e i servizi Biblionova, visitate la nostra pagina dei contatti.

  • Biblionova Società Cooperativa
    Largo P. Vassalletto, 6
    00196 Roma
    Tel.: 06.3974.2906
    Fax: 06.323.2451
    Email: info@biblionova.it
    PEC: biblionova@pec.it

    Codice Fiscale: 03217650583
    Partita IVA: 01172631002
    Iscr. Trib. n° 2283/78
    C.C.I.A.A n° 428165

  • Biblionova nei social media:







    Redazione e aggiornamento del sito web a cura di Laura Ciallella e Silvia Sarti.